info@lucchesepallavolo.it    
provincia di lucca coni comune Lucca federazione italiana pallavolo
























  17 SETTEMBRE - 11:18
  CORSI AVVIAMENTO ALLA PALLAVOLO 2019/20


Buongiorno a tutti, come ogni anno, in corrispondenza dell’inizio del nuovo anno scolastico riprendono il via anche i corsi di avviamento alla pallavolo (minivolley) organizzati dalla nostra società , per questo GIOVEDI' 19 SETTEMBRE ORE 18,00 presso la palestra ITIS "Fermi" di San Filippo, vi aspettiamo per presentare lo staff tecnico e per darvi tutte le informazioni necessarie. Ovviamente potete estendere l'invito a conoscenti e amici i cui figli possono essere interessati a questa attività.


  26 AGOSTO - 16:43
  GIOVANILE.....SI RIPARTE!!!


CI SIAMOOOOOO!!!!
La stagione sta per ricominciare… siamo sicuri che mare, montagna, abbronzatura, bagni e passeggiate hanno ritemprato corpo e mente; Vi scriviamo per comunicarvi il primo appuntamento della stagione 2019-2020:
MARTEDÌ 27 AGOSTO ore 20,00 presentazione della stagione 2019-2020 e dei gruppi squadra. Evento aperto ai genitori, amici, e sostenitori della Lucchese!!!


  26 AGOSTO - 16:26
  SERIE C, PREPARAZIONE INIZIATA!!!


Fonte: V.Nieri (Gazzetta di Lucca)

Giovedì si sono riaccesi i riflettori sul prossimo campionato di Serie C. Giovedì infatti la squadra nata dal sodalizio Pantera/Lucchese Pallavolo è tornata sul parquet del Pala-Martini per il primo allenamento. Finite le vacanze le ragazze di coach Bigicchi e Bonomini hanno ricominciato ad indossare i calzoncini elasticizzati per la preparazione in vista del prossimo campionato dove la più blasonata squadra del volley lucchese punta a recitare un ruolo da protagonista. Il campionato è ancora lontano, l'inizio è previsto verso metà ottobre, ma il prossimo mese inizieranno alcuni tornei con l'obiettivo di rodare la squadra rientrando nel clima partita dopo mesi di inattività. Ci sarebbe intenzione da parte delle società di Arfavelli e Bartoli di organizzare alla palestra di S.Marco un quadrangolare amichevole da dedicare alla memoria di Alberto Tognocchi, il coach scomparso recentemente lasciando un vuoto incolmabile in tutto il movimento vollistico. Il nuovo team manager Arianna Palla, che sta passando le intere vacanze al Bagno Teresa in Darsena a Viareggio assieme alle immancabili amiche ed ormai ex panterine Chiara Petroni e Valentina Costa, ci parla del prossimo campionato di serie C e della corazzata lucchese: "Le ragazze hanno appena iniziato la preparazione per un campionato difficile ed esigente specialmente a livello tattico. Coach Bigicchi vuole come sempre una squadra audace e coraggiosa. Siamo consapevoli della nostra forza, anche se prima di tutto dovremo trovare la coesione fra i reparti in una squadra che ha cambiato molto".
Fra le maggiori certezze c'è la regia di Livia Bartoli, abituata ai campionati di C e che ha grinta da vendere e legittimamente soddisfatta di avere nel reparto di regia arretrato il supporto di Elena Davini: la loro intesa è stata fondamentale per la vittoria nei play-off ed il salto di categoria della Lucchese. "Elena Davini - sostiene Arianna Palla - può rivelarsi fondamentale nell'ingranaggio difensivo e nel palleggio con tutta la squadra. Si è sempre distinta per lo spirito combattivo con generoso impegno e dedizione anche in allenamento dove è sempre concentrata come in partita. Nel ruolo di libero disponiamo anche di Caterina Bini,un prodotto del nostro vivaio, che sta crescendo bene a livello tecnico". Due giocatrici per ogni ruolo per reggere partite ad alto ritmo contro squadre di rango come Ambra Cavallini delle lucchesi Coselli, Miccoli e Chericoni, ma anche contro tradizionali avversari come Cascina,Buggiano e MTK Grosseto che si è rinforzata notevolmente. "Aggiungerei fra i possibili outsider - sottolinea Arianna Palla - il Giglio di coach Piergiacomo Buoncristiani.La squadra di Castelfiorentino è munita di una buona organizzazione di gioco,applicata con giovani di talento".
Nella sontuosa campagna acquisti del D.S.Arfavelli spicca il nome della banda ricevitrice Sara Barberini, ex Buggiano, si parla un gran bene di lei e sembra le assomigli nella quantità di gioco: "Sara è una ragazza utile che ricopre bene il campo, anche se deve acquisire maggior grinta e cattiveria agonistica. Spero diventi molto meglio di me ed è di buona genetica con un fisico definito e armonico". Oltre alla riconfermata coppia centrale De Cicco e Piegaia, una garanzia per coach e tifosi, ad accendere l'entusiasmo del Palamartini potrebbero essere Alessia Bramante e Cristina Dovichi, due grandi del volley in Toscana. "Alessia Bramante non ha certo bisogno di presentazione. Però cinque anni di inattività sono tanti. Deve ritrovare la forza nel lavoro e nello sviluppo delle capacità coordinative anche se - dice coach Bigicchi - ha un fisico da trentenne. Cristina Dovichi ha grinta e personalità. Riuscirà con le sue schiacciate a scaldare l'entusiasmo dei nostri tifosi, così come Dania Torriani (una fra le più forti bande dell'intero campionato) e Teresa Farsetti che non ha certo bisogno di essere sollecitata nel giocare con il massimo impegno entusiasmandosi sempre ad ogni punto".
Una squadra sulla carta di notevoli potenzialità come da anni a S.Marco non si vedeva anche se la società del presidente Papini predica sempre la massima cautela nell'esporsi in avventate e troppo ottimistiche previsioni.
Il campionato sarà sicuramente difficile ma molto bello ed avvincente per un pubblico in costante crescita come quello lucchese, che ha deciso di passare il fine settimana divertendosi a vedere del buon volley.


  19 LUGLIO - 14:21
  SODALIZIO LUCCHESE-PANTERA


Sodalizio tra la società Pantera Volley e Lucchese Pallavolo, una collaborazione che vede l’unione in un unico codice per quanto riguarda la partecipazione al Campionato di Serie C con la maglia bianco-azzurra.
Indosseranno la maglia biancoazzurra Cristina Dovichi che torna a giocare a Lucca dopo aver vinto il campionato di B2 con il Fucecchio. La banda lucchese torna anche ad indossare quei colori che da bambina le consentirono di iniziare una carriera costellata di successi. La schiacciatrice laterale è un lusso per la serie C e a convincerla sono state la vicinanza da casa, visto il recente matrimonio, e l'ambizione della società. Un altro lusso per la C è quello di Dania Torriani che rientra nella Lucchese dopo il fine prestito con l'Oasi Viareggio dove ha disputato l'ultimo campionato in B2. Terza banda la grintosa Teresa Farsetti, fra le principali protagoniste della Lucchese nei play-off vinti contro il Ponsacco in serie D. A completare il reparto delle schiacciatrici è arrivata a San Marco la forte ventenne Sara Barberini proveniente dal Buggiano Flora, terzo in campionato ed uscito ai play-off per la promozione in B2. Quattro bande incisive e spesso in doppia cifra nei colpi ad una mano che garantiscono solidità e rapidità negli spostamenti laterali.
"Non è stato volutamente preso un opposto - dice coach Alessandro Bigicchi - perché disponendo di quattro forti bande abituate a giocare è nostra intenzione alternarle facendole giocare sempre. Una di loro vedrò di trasformarla di ruolo una volta impostati gli schemi". La squadra appare competitiva per le zone alte della classifica.
"Sono fiducioso - risponde il tecnico - ed è ovvio che puntiamo ad alzare l'asticella delle nostre ambizioni. Comunque i campionati non si vincono soltanto con i nomi. Dobbiamo amalgamarci, lavorando sodo in allenamento cercando strategie da implementare in base alle caratteristiche delle singole atlete. Sono soddisfatto di avere una squadra sulla carta grintosa e motivata. Se sarà competitiva per le prime posizioni lo vedremo dopo le prime cinque sei partite. Si è rinforzata molto l'MTK Grosseto, ma poi ci sono diverse squadre bene organizzate come Ambra Cavallini, Buggiano, Cascina (sta facendo crescere di anno in anno una squadra giovane) e lo stesso S.Miniato.
GLI ALTRI REPARTI: Una Pantera/Lucchese che guardando le caratteristiche dei singoli sembra rispecchiare la grinta del suo allenatore. Una squadra più matura ed in su con l'età che sulla carta si prospetta più aggressiva rispetto alla Pantera dell'ultima stagione che ogni tanto si estraniava dal gioco, lasciando per strada punti facili. Neo promossa in C, ma una categoria che lei conosce bene, Livia Bartoli è la regista della squadra e probabilmente anche il nuovo capitano. Dopo la sua splendida stagione con la Lucchese, vuole portare la squadra in alto e per farlo si avvale del primo libero Elena Davini, la regista arretrata, il libero in sintonia di intesa costituendo assieme a Livia la spina dorsale della Lucchese dell'ultima stagione.
Seconda palleggiatrice è la sedicenne Margherita Farella, proveniente dal Casciavola che ha vinto i play-off quest'anno salendo in serie C. La società di Papini ha dato fiducia come secondo libero a Casterina Bini, di proprietà della Pantera. Una ragazza promettente lanciata nella prima squadra.
LE CENTRALI: Le due centrali titolari, pronte in coppia a ricoprire, per il terzo anno consecutivo, il consueto ruolo di contenimento, intendendosi molto bene anche nei raddoppi a muro, sono Arianna De Cicco e Federica Piegaia. Ma altre due centrali sono state inserite nella rosa. Si tratta della trentasettenne Alessia Bramante, una fra le più forti di ruolo di sempre del volley lucchese e che torna dopo cinque anni di assenza a calpestare di nuovo il parquet. "In allenamento - dice Bigicchi - la Bramante dimostra sette anni meno. La sua classe sarà determinante per la squadra". L'altra è Martina Frulletti proveniente dal Valdiserchio di Borgo a Mozzano. Infine altra grande novità che calma l'ansia dei tifosi riguarda la bandiera della Pantera Arianna Palla, entrata nel quadro dirigenziale con l'incarico di team manager. Farà da trait d'union fra il reparto tecnico ed il quadro dirigenziale, accomodandosi in panchina. Il suo però non è un addio definitivo a livello agonistico, in quanto continuerà ad allenarsi rendendosi eventualmente disponibile in caso di necessità. L'inizio della preparazione è fissato al Palamartini per il 22 agosto. Sempre a San Marco verranno disputate le partite interne di campionato. Resta da vedere in quale girone sarà inserita la squadra attesa ad una stagione di vertice e che in campo si prospetta combattiva, decisa e determinata per raggiungere l'obiettivo e divertire i tifosi che dopo l'unione fra Pantera e Lucchese saranno sicuramente più numerosi e calorosi.


  11 LUGLIO - 11:36
  ADDIO ALBERTO......


CIAO ALBERTO.....
Le parole davvero sono difficili da trovare quando qualcuno di caro ci saluta . E’ vero sempre ma, questa volta, per questo allenatore, per questo caro amico, per Alberto e in questo anno, le parole si bloccano in gola. Ci ha lasciati stamani dopo una partita durissima con una malattia stregata che pur portata al 5 set, ha poi avuto la meglio. La tattica mite, a volte silenziosa ma carica di passione non ce l’hanno fatta a superare questo terribile scoglio.
Lo ricordiamo sorridente e pacato, lo ricordiamo nella sua ultima bellissima vittoria conquistando la C con Lu.Pa appena 2 mesi fa. Abbracciamo la sua famiglia e in particolare Ilaria sempre vicina e preziosissima, facciamo le condoglianze anche alla Pallavolo Garfagnana dove avrebbe allenato quest’anno il giovanile e lo salutiamo con l’affetto di tutto il mondo pallavolistico ringraziandolo per quanto ci ha saputo dare. Ciao Alberto


  14 GIUGNO - 11:59
  CONFERME SETTORE GIOVANILE


Per quanto riguarda il nostro SETTORE giovanile, orgogliosi del lavoro che è stato fatto tra le nostre mura, siamo lieti di riconfermare tutti e quattro gli allenatori che hanno preso parte in questa stagione. Per quanto riguarda la PRIMA DIVISIONE e UNDER 18 abbiamo voluto rinnovare la nostra proposta a Diego BERNIERI:dopo la vittoria in seconda divisione, conquistando la prima a pieni voti, non potevamo che lasciare a lui la categoria che con impegno e duro lavoro si è conquistato. Siamo felici del contributo che è stato dato all'interno della società da parte sua e siamo altrettanto felici della professionalità con il quale ha affrontato questa stagione terminando con successo il suo operato. Nei settori UNDER 16 e UNDER 14/13 riconfermata invece la coppia OLIVIERI/TARDELLI:visto l'impegno, la passione e la capacità che hanno avuto nel tenere in piedi tutto il settore giovanile insieme anche nelle stagioni passate, non potevamo separarli nemmeno quest'anno considerando anche le importanti individualità che sono stati in grado di tirare fuori dai nostri organici anche nei momenti di maggiore difficoltà. Per questo, abbiamo deciso di affidare a loro queste categorie, certi e fiduciosi dello svolgimento di un buon lavoro e altrettanto certi che con loro non possa mai mancare un sorriso e una risata in palestra. Per quanto riguarda il MINI VOLLEY, altra conferma del duo composto da TARDELLI/BOCHICCHIO, anche per questa categoria, siamo sicuri che non mancherà il divertimento che sta alla base di questo sport! Ci teniamo a sottolineare l'importanza che diamo al rapporto di amicizia che si è consolidato tra i nostri allenatori, lo riteniamo un valore fondamentale ai fini di una buona programmazione e collaborazione tra di loro.. Durante quest'anno hanno creato fiducia da parte nostra e delle ragazze, per questo, siamo felici che abbiano accettato di restare ancora con noi. Che dire, buon lavoro a Diego, Matteo, Irene e Silvia!



Vedi Tutte Le Notizie Pubblicate ...

 

lucca volley
  Area Calendari   -   Area Amministratore   -   Area Documenti   -   Privacy   -   Cookie Edge - Siti Web Lucca